Il BIM per OpenZone Campus

OpenZone è un un campus scientifico a capitale interamente privato dedicato alla Salute fondato su un approccio orientato all’innovazione.

L’investimento complessivo per i lavori è di 65 milioni di euro. Il progetto, realizzato dall’architetto Michele De Lucchi, porterà a una dimensione complessiva del campus di 37.000 mq con l’obiettivo di ospitare fino a 1200 persone.

E’ un intervento che contribuirà a connotare ancora di più il territorio di Milano come ecosistema di eccellenza nel settore della Salute.

Il progetto è iniziato con la realizzazione del primo edificio, Z-LIFE, e continua con la costruzione di due torri con spazi dedicati a laboratori di ricerca tecnologicamente.

La gestione di un progetto di tale complessità richiede l’adozione dei metodi e delle tecnologie innovative del Building Information Modeling (BIM).

Umberto Alesi, di Alesi Design, è incaricato del BIM Management del progetto per conto di Arcadis Italia.

Cliente: Arcadis Italia

BIM Manager: Umberto Alesi

Comments are closed